Esselunga Bio CTM

Esselunga Bio CTM

20 febbraio 2002

Esselunga e Ctm altromercato insieme propongono i primi prodotti biologici a marchio privato della Grande Distribuzione in Italia realizzati con materie prime del commercio equo e solidale.

Da venerdì cacao e caffè nei punti vendita della catena

Milano, 20 febbraio 2002– Il Consorzio Ctm altromercato riunisce oltre 100 'Botteghe del Mondo', organizzazioni non-profit che promuovono e diffondono il commercio equo e solidale in Italia. Già da tempo Esselunga sostiene l’attività di Ctm, distribuendo nei propri punti vendita i principali prodotti alimentari a marchio 'altromercato'. Oggi, attraverso il marchio 'Esselunga Bio', l’azienda vuole rafforzare questa scelta di solidarietà proponendo i primi prodotti da agricoltura biologica a marchio privato della Grande Distribuzione in Italia realizzati con materie prime del commercio equo e solidale.

Da venerdì, sarà infatti possibile acquistare nei punti vendita di Esselunga il Cacao Amaro Esselunga Bio ed il Caffè Esselunga Bio. Le materie prime utilizzate per entrambi provengono da coltivazioni biologiche di produttori del commercio equo e solidale del Sud del mondo, con i quali Ctm altromercato instaura relazioni commerciali dirette e paritarie, evitando pratiche di speculazione e garantendo contratti di lunga durata.

'Desideriamo offrire ai nostri clienti la possibilità di scegliere l’acquisto di un prodotto, biologico, sicuro e di qualità che al contempo garantisca dignità per chi lo coltiva. Ci sembra doveroso, da parte di un’azienda attenta agli aspetti sociali del commercio, supportare gli sforzi che il consorzio Ctm altromercato conduce da tempo per sostenere l’autosviluppo di piccoli produttori organizzati in Africa, Asia e America Latina' afferma il Vicepresidente e Direttore Operativo di Esselunga Giuseppe Caprotti.

I prodotti Ctm altromercato sono realizzati con materie prime di qualità selezionata, lavorati con metodi artigianali e controllati sia all’origine che in ogni fase della produzione. Il prezzo equo pagato per le materie prime, superiore a quello del mercato convenzionale, consente un lavoro senza sfruttamento, remunerato dignitosamente, nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente.

Si può così dare un senso al gesto della spesa quotidiana, scegliendo di acquistare un prodotto sapendo che non è il risultato dell’indiscriminato sfruttamento dell’uomo e della natura, ed avendo la garanzia che il prezzo pagato vada effettivamente a beneficiare chi l’ha coltivato.

 

'La scelta di proporre ai clienti Esselunga prodotti biologici con materie prime del commercio equo è un ulteriore passo avanti nel processo di responsabilità sociale delle aziende. Accostare il nostro marchio a quello Esselunga Bio darà un supporto sostanziale alla conoscenza della nostra attività e di quella delle Botteghe del Mondo: diffondere i valori di un ‘altro mercato’ con il Sud del mondo, per costruire un’economia responsabile e solidale' ribadisce Paolo Brichetti, Direttore Generale di Ctm altromercato.

______________________________

 

Ctm altromercato, è la più grande ed antica organizzazione di Commercio Equo e Solidale in Italia, ed esprime la presidenza della Federazione Mondiale del Commercio Equo (IFAT).
Ctm altromercato instaura relazioni dirette e paritarie con gruppi organizzati di piccoli produttori in Africa, Asia e America Latina. Sostiene progetti di autosviluppo sociale ed ambientale garantendo ai produttori un prezzo superiore a quello imposto dal mercato tradizionale, contratti stabili di lunga durata e pre-finanziamenti agevolati.
I prodotti alimentari e di artigianato a marchio Altromercato sono distribuiti dalla rete delle oltre 100 'Botteghe del Mondo' associate al Consorzio, presenti su tutto il territorio nazionale.

Errore

Servizi momentaneamente non disponibili

OK

OK

Copyright © 2016 Esselunga S.p.A. Tutti i diritti riservati - P.Iva: 04916380159