Lodo Caprotti

Lodo Caprotti

26 luglio 2012

Il Collegio Arbitrale, costituito da insigni Giuristi, ha pronunciato il lodo che ha accertato inappellabilmente che Bernardo Caprotti ha esercitato i suoi diritti secondo i patti sottoscritti con i Figli. Bernardo Caprotti è il dominus di Esselunga e della stessa può disporre nel rispetto delle Leggi che governano il Paese.

Errore

Servizi momentaneamente non disponibili

OK

OK

Copyright © 2016 Esselunga S.p.A. Tutti i diritti riservati - P.Iva: 04916380159