Assaggi con gli sgombri

ricetta

VERRINE AGLI SGOMBRI, CON INSALATA DI CANNELLINI AL CORIANDOLO, MELAGRANA E MANDORLE

Porzioni
: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 15 minuti + 15 minuti di riposo

- 200 g di sgombri sott'olio sgocciolati Esselunga Naturama
- 240 g di cannellini precotti e sgocciolati
- 1 cipollotto rosso
- 1 ciuffo di coriandolo (o prezzemolo)
- 30 g di scaglie di mandorle
- 2 cucchiai di chicchi di melagrana
- q.b. succo di limone
- q.b. olio extravergine di oliva
- q.b. sale
- q.b. pepe

1. Pulisci e taglia a fettine la parte rossa del cipollotto. Immergile in acqua fredda con un pizzico di sale grosso per almeno 15 minuti, in modo che perdano il sapore forte, quindi scolale e asciugale.
2. Tosta le scaglie di mandorle nel forno in modalità grill per circa 2-3 minuti, mescolandole a metà cottura.
3. Versa in una ciotola, unisci il cipollotto, il coriandolo tritato, 2 cucchiai di succo di limone, un pizzico di sale, una macinata abbondante di pepe, un filo di olio extra vergine di oliva e mescola bene.
4. Suddividi i cannellini sul fondo di 4 bicchieri tipo tumbler, aggiungi lo sgombro spezzettato, i chicchi di melagrana e le mandorle.
5. Servi decorando con foglie di coriandolo.

ricetta

TARTARE DI SGOMBRI CON INSALATA DI ARANCE E FINOCCHI

Porzioni
: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 15 minuti

- 250 g di sgombri sott’olio Esselunga Naturama sgocciolati
- 1 finocchio
- 3 arance bionde
- 2 cucchiai di olive nere tipo Gaeta
- q.b. olio extravergine di oliva
- q.b. sale
- q.b. pepe

1. Ricava dalla scorza di un’arancia alcuni filetti con l'apposito rigalimoni e tienili da parte per la decorazione.
2. Sbuccia al vivo le arance: dopo aver eliminato le calotte alle estremità, mantieni il il frutto in posizione verticale e taglia la scorza in profondità con un coltellino, arrivando alla polpa viva.
3. Infila la lama fra la polpa e la pellicina di ciascuno spicchio e, spingendolo verso l'alto, staccalo dalla membrana che lo riveste.
4. Pulisci il finocchio, tenendo da parte qualche barbina per decorare, affettalo finemente e disponi le fette sui piatti. Aggiungi gli spicchi d'arancia, condisci con un pizzico di sale e un filo di olio extra vergine di oliva.
5. Suddividi al centro dei piatti la polpa degli sgombri spezzettata, aggiungi intorno le olive nere, decora con le scorze d'arancia a filetti, qualche barbina del finocchio, una spolverata abbondante di pepe e servi.

ricetta

CREMA DI SGOMBRI CON GELATINA DI ZIBIBBO

Porzioni
: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 45 minuti + 24 ore di riposo

- 1 bottiglia di Zibibbo (750 ml)
- 200 g di zucchero semolato
- 1 busta di pectina per confetture (tipo Fruttapec 2:1)
- 450 g di patate
- 200 g di sgombri sott’olio Esselunga Naturama sgocciolati
- 100 ml di panna fresca
- q.b. brodo vegetale
- 1 scalogno piccolo
- 40 g di pinoli
- 2-3 rametti di finocchietto
- q.b. olio extravergine di oliva
- q.b. sale
- q.b. pepe

1. In una casseruola metti lo zucchero, unisci la pectina, versa a filo lo Zibibbo. Porta lentamente a ebollizione e lascia sobbollire per 8-10 minuti a fiamma bassa, mescolando in continuazione.
2. Trasferisci il composto in 3 vasetti da 250 ml, chiudi e lasciali raffreddare.
3. Mettili in frigorifero e fai riposare per almeno 24 ore, finché la gelatina si sarà completamente solidificata. Si conserva al freddo sigillata per circa una quindicina di giorni. È ottima anche con formaggi, carni e paté.
4. Sbuccia le patate, tagliale a pezzetti e cuocile per circa 20 minuti in brodo vegetale bollente con lo scalogno tagliato a fettine e 1 rametto di finocchietto.
5. Elimina il finocchietto e passa le patate allo schiacciapatate.
6. Aggiungi gli sgombri frullati con la panna, poi incorpora poco alla volta del brodo caldo fino a ottenere una consistenza cremosa.
7. Suddividi il composto nei piatti fondi, aggiungi qualche cucchiaio di gelatina di vino e i pinoli.
8. Decora con foglie di finocchietto e servi.

ricetta

PATÉ DI SGOMBRI CON SALSINE PICCANTI

Porzioni
: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 20 minuti + 3 ore di riposo

- 350 g di sgombri sott’olio Esselunga Naturama sgocciolati
- 150 g di ricotta
- 80 g di burro morbido
- 1 cucchiaio di capperi sotto sale
- 2 filetti di acciughe
- q.b. succo di limone
- q.b. salsa Worcester
- 2 rametti di aneto
- 150 g di yogurt greco
- q.b. pasta di rafano (cren) in vasetto
- q.b. senape di Digione
- q.b. miele
- q.b. wasabi
- q.b. salsa di soia
- 2-3 rametti di menta
- 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
- 1 scalogno piccolo
- q.b. olio extravergine di oliva delicato
- q.b. sale
- q.b. pepe

1. Frulla nel mixer gli sgombri con la ricotta, il burro, le foglioline di aneto, i capperi dissalati, i filetti di acciuga, 4 cucchiai di succo di limone, 1 cucchiaino di salsa Worcester e un pizzico di pepe, fino a ottenere un composto omogeneo.
2. Trasferisci il paté in una ciotola oppure in 4 ciotoline individuali, copri e fallo riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
3. Versa in una ciotola lo yogurt, incorpora 2 cucchiai di pasta di rafano, un filo di olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale e di pepe bianco, quindi copri e conserva in frigorifero.
4. Metti in un’altra ciotola 3 cucchiai di senape, aggiungi le foglioline di aneto tritate, 1 cucchiaio di miele e 1 di olio extra vergine di oliva e mescola bene.
5. Spella lo scalogno e tritalo finemente, disponilo in una ciotola con 5 cucchiai di salsa di soia, 1 di wasabi, 1 di zucchero di canna, 2 di succo di lime, 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato, la menta tritata e un filo di olio extra vergine di oliva, quindi mescola, poi regola di sale.
6. Servi il paté accompagnato dalle salsine.

Errore

Servizi momentaneamente non disponibili

OK

OK

Copyright © 2022 Esselunga S.p.A. Tutti i diritti riservati - P.Iva: 04916380159