Branzino al forno con fette di limone e salmoriglio

BRANZINO AL FORNO CON FETTE DI LIMONE E SALMORIGLIO

preparazione 20 min. • cottura 20 min. • 4 persone • bassa

  • 2 branzini da circa 600 g l'uno, già puliti
  • 1 rametto di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie d’alloro
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 limoni non trattati
  • 1 mazzetto disco con prezzemolo, timo e menta
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  1. Sciacquate sotto acqua fredda corrente i branzini già puliti e squamati. Asciugateli con carta da cucina e praticate sul dorso di ciascun pesce 2 leggeri tagli trasversali. Salateli e pepateli leggermente dentro e fuori, dividete a metà 1 spicchio d’aglio spellato e inserite ciascun pezzo all’interno dei pesci, con le fettine di 1 limone.
  2. Foderate la placca con un foglio di carta da forno bagnato, strizzato e unto con un po’ d’olio. Disponetevi i pesci, aggiungete intorno i rametti di salvia e rosmarino, poi distribuite sui pesci le fette di un secondo limone. Irrorate con un filo d’olio e cuocete in forno già caldo a 200 °C per circa 15-20 minuti.
  3. Intanto, versate in un vasetto con il tappo a vite 1 dl d’olio, il succo del limone rimasto, 1 spicchio d'aglio tritato con le foglie di prezzemolo, menta, timo, sale, pepe e 3 cucchiai d’acqua molto calda. Chiudete e scuotete con energia per emulsionare bene. Sfornate i pesci, ricavate i filetti e suddivideteli nei piatti, poi servite decorando con le fette di limone e irrorando con il salmoriglio.

Errore

Servizi momentaneamente non disponibili

OK

OK

Copyright © 2021 Esselunga S.p.A. Tutti i diritti riservati - P.Iva: 04916380159