5 Idee per lasagne

CRUDAIOLA CON ZUCCHINE, MENTA E PINOLI

LASAGNE AGLI ASPARAGI E RICOTTA CON LIMONE E PINOLI

Porzioni
: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 1 ora + 5 minuti di riposo

- 250 g di lasagne fresche Esselunga Top
- 400 g di asparagi verdi
- 400 g di ricotta di pecora
- 100 g di Pecorino Romano grattugiato
- 1 scalogno piccolo
- 3-4 rametti di menta
- 1 limone non trattato
- 100 g di pinoli
- q.b. olio extravergine di oliva
- q.b. sale

1. Elimina la parte legnosa del gambo degli asparagi e spella le parti rimaste con un pelapatate. Immergili in abbondante acqua bollente salata e cuocili per 5-6 minuti, poi scolali e passali sotto acqua fredda corrente, separa i gambi dalle punte e taglia queste a metà nel senso della lunghezza.
2. Trita lo scalogno e fallo appassire in padella a fuoco basso per 4-5 minuti, insieme a 2-3 cucchiai d’acqua e a un pizzico di sale. Aggiungi i gambi degli asparagi e falli insaporire a fiamma viva, poi regola di sale e pepe e lascia raffreddare. Frulla tutto nel mixer, aggiungi la ricotta, la scorza del limone grattugiata e la menta tritata, quindi regola di sale e pepe.
3. Disponi un velo del composto preparato sul fondo di una teglia di 20x24 cm imburrata. Stendi uno strato di pasta, copri con qualche cucchiaio di crema, posiziona alcune punte di asparagi, aggiungi una spolverata di Pecorino Romano grattugiato e qualche pinolo. Prosegui allo stesso modo alternando gli strati, fino a esaurire gli ingredienti e terminando con la crema, il burro rimasto a fiocchetti, il Pecorino Romano e i pinoli rimasti.
4. Copri la teglia con un foglio di alluminio e cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti. Elimina l'alluminio, alza la temperatura a 200°C e prosegui la cottura per altri 20-25 minuti, finché la superficie delle lasagne sarà dorata. Sforna, lascia riposare per 5 minuti, poi servi.

GNOCHETTI CON CREMA DI FAVE ALLA PANCETTA CROCCANTE

LASAGNE RUSTICHE ALLA PROVOLA CON MELANZANE, PEPERONI E POMODORINI ALL’ORIGANO

Porzioni
: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 1 ora + 5 minuti di riposo

- 250 g di lasagne rustiche Esselunga Top
- 500 g di melanzane lunghe
- 300 g di peperoni gialli
- 200 g di pomodorini
- 400 g di provola
- q.b. Parmigiano Reggiano grattugiato
- q.b. origano secco
- q.b. burro
- q.b. olio extravergine di oliva
- q.b. sale
- q.b. peperoncino

1. Disponi i peperoni in una teglia foderata con carta da forno e cuocili a 200°C per 40 minuti, girandoli 2-3 volte. Sfornali, mettili in una ciotola sigillata con pellicola e lasciali raffreddare. Spellali, elimina torsoli e semi e tagliali a striscioline.
2. Spunta le melanzane, tagliale in senso orizzontale a fettine di 3-4 mm di spessore, poi mettile in un colapasta, cospargile di sale e lasciale per 1 ora a perdere l'acqua. Sciacquale, asciugale e grigliale 2-3 minuti per parte.
3. Disponi uno strato di pasta sul fondo di una teglia di 20x24 cm unta d’olio. Copri con uno strato di provola tagliata a fettine molto sottili, distribuisci un po’ di melanzane, peperoni e pomodorini a fettine, condisci con un pizzico di sale e di peperoncino, una spolverata di origano e di Parmigiano Reggiano. Prosegui allo stesso modo alternando gli strati, fino a esaurire gli ingredienti e terminando con provola, Parmigiano Reggiano e fiocchetti di burro.
4. Copri con un foglio di alluminio e cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti. Elimina l’alluminio, alza la temperatura a 200 °C e prosegui la cottura per altri 20-25 minuti, finché la superficie delle lasagne sarà dorata. Sforna, lascia riposare per 5 minuti, poi servi.

CHITARRA CON ALICI, MOZZARELLA E FIORI DI ZUCCA

LASAGNE RUSTICHE CON ZUCCHINE E FIORI ALLA CRESCENZA E GRANELLA DI PISTACCHI

Porzioni
: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 1 ora + 5 minuti di riposo

- 250 g di lasagne rustiche Esselunga Top
- 800 g di zucchine
- 16-17 fiori di zucchina
- 400 g di crescenza
- 1 cipollotto
- 80 g di granella di pistacchi
- 1 ciuffo di basilico
- q.b. Grana Padano grattugiato
- q.b. panna fresca
- q.b. burro
- q.b. olio extravergine di oliva
- q.b. sale
- q.b. pepe

1. Spunta le zucchine, tagliale a rondelle sottili e falle appassire per 5-6 minuti a fiamma bassa in una padella ampia insieme alla parte bianca tritata del cipollotto, un filo di olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e una macinata di pepe, poi lascia intiepidire.
2. Intanto, pulisci i fiori, elimina il gambo e il pistillo e tagliali a striscioline.
3. Lavora la crescenza con 5-6 cucchiai di panna e le foglie del basilico tritate.
4. Disponi un velo di crescenza sul fondo di una teglia di 20x24 cm imburrata. Stendi uno strato di pasta, spalma un po’ di crescenza, distribuisci un po’ di zucchine e di fiori, aggiungi una spolverata di Grana Padano e un po’ di granella di pistacchi. Prosegui allo stesso modo alternando gli strati, fino a esaurire gli ingredienti e terminando con crescenza, Grana Padano, pistacchi e fiocchetti di burro.
5. Copri con un foglio di alluminio e cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti. Elimina l’alluminio, alza la temperatura a 200°C e prosegui la cottura per altri 20-25 minuti, finché la superficie delle lasagne sarà dorata. Sforna, lascia riposare per 5 minuti, poi servi.

TARTE TATIN ALLE ARANCE

LASAGNE AI CARCIOFI CON NOCI, BURRATA E PROSCIUTTO COTTO

Porzioni
: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 1 ora + 5 minuti di riposo

- 250 g di lasagne classiche Esselunga Top
- 6 carciofi
- 1 limone
- 150 g di prosciutto cotto
- 350 g di burrata
- 150 g di gherigli di noci
- 40 g di burro
- 1 spicchio d’aglio
- q.b. noce moscata
- q.b. Parmigiano Reggiano grattugiato
- q.b. olio extravergine di oliva
- q.b. sale

1. Pulisci i carciofi, tagliali a fettine sottili e immergili in una ciotola con acqua e limone.
2. Scalda un filo di olio extra vergine di oliva in una padella insieme allo spicchio d’aglio, unisci i carciofi e falli rosolare a fiamma media per 4-5 minuti. Elimina l’aglio e regola di sale e pepe.
3. Trita grossolanamente il prosciutto e i gherigli di noci, tenendone da parte qualcuno per decorare, e trasferiscili in una ciotola.
4. Unisci la burrata tagliata a pezzettini con la sua crema, poi condisci con una grattugiata di noce moscata, un pizzico di sale e pepe e mescola bene.
5. Disponi un velo del composto preparato sul fondo di una teglia di 20x24 cm imburrata.
6. Stendi uno strato di pasta, copri con qualche cucchiaio di crema, posiziona un po’ di fettine di carciofi e aggiungi del Parmigiano Reggiano grattugiato. Prosegui allo stesso modo alternando gli strati, fino a esaurire gli ingredienti e terminando con un velo di crema, il burro rimasto a fiocchetti, il Parmigiano Reggiano e i gherigli tenuti da parte.
7. Copri la teglia con foglio di alluminio e cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti. Elimina l'alluminio, alza la temperatura a 200°C e prosegui la cottura per altri 20-25 minuti, finché la superficie delle lasagne sarà dorata. Sforna, lasciariposare per 5 minuti, poi servi.

TARTE TATIN ALLE ARANCE

LASAGNE CON POLPETTINE DI VITELLO AROMATICHE E SALSA ALLO ZAFFERANO

Porzioni
: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 1 ora e 10 minuti + 5 minuti di riposo

- 250 g di lasagne Esselunga Top
- 300 g di polpa di vitello macinata
- 1 uovo
- 1 bustina di zafferano
- 5-6 steli di erba cipollina
- q.b. Grana Padano grattugiato
- q.b. farina 00
- q.b. noce moscata
- q.b. burro
- q.b. sale
- q.b. pepe

1. Mescola in una ciotola la carne macinata con l'uovo, 40 g di Grana Padano, la scorza del limone grattugiata, l’erba cipollina tagliuzzata, un pizzico di sale, una macinata di pepe e una spolverata abbondante di noce moscata. Se il composto è troppo morbido, unisci ancora un po’ di formaggio.
2. Forma tante polpettine grandi come nocciole, infarinale e rosolale in una padella con 20 g di burro per 2-3 minuti finché saranno dorate, poi sgocciolale su carta assorbente da cucina.
3. Sciogli 80 g di burro in una casseruola, aggiungi 80 g di farina a pioggia e tostala per 2-3 minuti, poi incorpora tutti in una volta 800 ml di latte freddo e lo zafferano sciolto in un cucchiaino di acqua bollente. Fai addensare la besciamella a fiamma bassa per 8-10 minuti, mescolando in continuazione, quindi regola di sale, pepe e noce moscata e incorpora 3 cucchiai di Grana Padano grattugiato.
4. Disponi un velo di besciamella sul fondo di una teglia di 20x24 cm imburrata. Stendi uno strato di pasta, copri con uno strato di besciamella, posiziona un po’ di polpettine e aggiungi una spolverata di Grana Padano. Prosegui allo stesso modo alternando gli strati, fino a esaurire gli ingredienti e terminando con besciamella, Grana Padano e fiocchetti di burro.
5. Copri la teglia con un foglio di alluminio e cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti. Elimina l'alluminio, alza la temperatura a 200°C e prosegui la cottura per altri 20-25 minuti, finché la superficie delle lasagne sarà dorata. Sforna, lascia riposare per 5 minuti, poi servi.

Errore

Servizi momentaneamente non disponibili

OK

OK

Copyright © 2021 Esselunga S.p.A. Tutti i diritti riservati - P.Iva: 04916380159