Pokè di polpo

Porzioni: 4
Difficoltà: facile
Tempo di realizzazione: 1 ora + 15 minuti

- 1 polpo da circa 500 g già pulito
- 120 g di ceci già cotti in barattolo
- 2 avocado hass
- 4 ravanelli
- 200 g di riso Venere già cotto
- 3 lime
- 2 cm di radice di zenzero fresco
- 1 ciuffo di coriandolo
- q.b. semi di sesamo tostati
- q.b. salsa di soia
- q.b. olio extravergine di oliva
- q.b. sale
- q.b. peperoncino

1. Immergi il polpo in abbondante acqua bollente leggermente salata e cuocilo per circa 45 minuti. Lascialo raffreddare nel liquido di cottura, quindi taglialo a fettine sottili.
2. Disponi le fettine in una ciotola e condiscile con il succo di 2 lime, lo zenzero sbucciato e grattugiato, 3 cucchiai di salsa di soia, 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e una spolverata di peperoncino a piacere. Copri e lascia riposare per 15 minuti.
3. Intanto, dividi a metà gli avocado, elimina i noccioli e sbucciali, poi tagliali a fettine e irrorale con il succo del lime rimasto.
4. Affetta sottilmente i ravanelli e mettili a bagno in acqua fredda per 2-3 minuti.
5. Sgocciola i ceci e condiscili con un pizzico di sale e un filo di olio extra vergine di oliva.
6. Sgrana il riso e suddividilo nelle ciotole. Aggiungi separatamente tutt’intorno le fettine di polpo scolate dal liquido di marinatura, i ceci, l’avocado e i ravanelli.
7. Completa la poké con alcune foglie di coriandolo fresco e i semi di sesamo, poi servi.

COSA ASPETTI, PROVALA ANCHE TU!
AGGIUNGI GLI INGREDIENTI ALLA TUA LISTA DELLA SPESA IN UN SOLO CLICK!

Errore

Servizi momentaneamente non disponibili

OK

OK

Copyright © 2021 Esselunga S.p.A. Tutti i diritti riservati - P.Iva: 04916380159